Via Quintino Sella, 65 - 90139 Palermo
+39 0915072939 - +39 3333894075

Ricette dell’antica Roma: il Libum di Catone

libum di catoneAttribuita al politico, generale e scrittore romano dell’età arcaica Marco Porcio Catone, anche noto come Catone il Censore, la ricetta del Libum compare tra le pagine del De agri cultura, famoso trattato sull’agricoltura in cui lo scrittore riserva un importante spazio alle specialità culinarie dell’antica Roma, incoraggiando le donne dell’epoca a sperimentare sempre nuovi sapori.

“Farai così il Libum. Sciogli bene in un mortaio due libbre di formaggio, e quando lo avrai reso del tutto liscio impasta bene col formaggio una libra di farina o, se lo vuoi più leggero, mezza libra. Aggiungi un uovo, e di nuovo impasta tutto attentamente. Forma la pagnotta, ponila sopra un letto di foglie e falla cuocere lentamente in un forno caldo”, insegna appunto Catone nella sua opera.

Ecco quindi gli ingredienti necessari e il procedimento da seguire per preparare uno squisitissimo Libum di Catone, che ci riporterà ai fasti e alle gloriose atmosfere dell’Impero Romano.

Libum di Catone (per una pagnottella o 10 focaccine)

  • 400 grammi di ricotta di pecora

  • 100 grammi di farina di farro

  • un uovo di piccole dimensioni

  • sale quanto basta.

Per iniziare, prendiamo una forchetta e amalgamiamo bene la ricotta di pecora. Aggiungiamo quindi alla ricotta la farina di farro e l’uovo. Insaporiamo con un pizzico di sale e mescoliamo il tutto fino a ottenere un impasto soffice e vellutato.

Nella sua ricetta originale, Catone invita le cuoche a impastare il morbido composto ottenuto dando forma a un’unica grande pagnotta. Le focaccine, però, sono più pratiche e sfiziose da gustare come antipasto, come finger food agli aperitivi o in qualsiasi momento della giornata si abbia voglia di concedersi un goloso snack salato. Per dar vita alle focaccine, quindi, prendiamo un cucchiaio e utilizziamolo per lavorare l’impasto in tante piccole palline, da cospargere con poca farina. Schiacciamo le palline appiattendole e riponiamole infine in una teglia da forno mettendo sopra a ciascuna una foglia d’alloro cosparsa con un filo d’olio. Facciamo cuocere a 180 °C per circa 25 minuti fino a ottenere un’invitante doratura et voilà… il Libum di Catone è servito!

6 Marzo 2018
|

Leave a reply